TORTA TACOLENTA FERRARESE – torta tenerina 5/5 (5)

TORTA TACOLENTA FERRARESE, meglio conosciuta come TORTA TENERINA

Vi presento la mia amata prediletta: la TORTA TACOLENTA, che tutti conoscono come torta tenerina.
In questi giorni passati sui libri, la mente ha bisogno di viaggiare e ripensare ai momenti più belli e spensierati. E i miei ricordi tornano a quei giorni a Ferrara con Filippo, dove l’amore e il cibo erano le sole cose che ci bastavano per essere felici.
Questa città la porto nel cuore perché è stata la nostra prima fuga romantica, il nostro nido d’amore che per due giorni ci ha fatto scoprire scorci, persone e piatti incredibili.
La torta tacolenta è entrata a far parte dei miei ricordi felici, conquistandosi un pezzo del mio cuore, che io voglio condividere con voi.

Il mio viaggio potete leggerlo qui!

 

È una ricetta facile e veloce e bastano 5 ingredienti: uova, burro, zucchero, cioccolato e farina.
La sua caratteristica è il suo cuore morbido e umido, la cui superficie è formata da un leggero strato croccante.

 

TORTA TACOLENTA - torta tenerina

Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 12 persone

Ingredienti

  • 4 uova
  • 120 g burro
  • 120 g zucchero bianco
  • 200 g cioccolato fondente
  • 40 g farina 00

Istruzioni

  1. Accendere il forno a 180° per riscaldarlo

  2. Scalda il cioccolato fondente nel microonde per 3 minuti a 750W, aggiungi poi il burro freddo e mescolala con una frusta per fare amalgamare bene i due ingredienti

  3. Dividere i tuorli dagli albumi

  4. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e mettere da parte

  5. Sbattere i tuorli con lo zucchero, fino a triplicarne il volume; aggiungere poi il cioccolato (che non deve essere bollente, ma tiepido) e infine la farina. Amalgamare bene il tutto

  6. Incorporare al composto ottenuto gli albumi e, con una spatola, mescolare dall'alto verso il basso

  7. Utilizzare uno stampo a cerniera di 24 cm e foderarlo con carta da forno. Metterci l'impasto e infornare a 180° per 15 minuti

  8. Aspettare che si raffreddi e poi spolverare sopra lo zucchero a velo

Note

Nel momento in cui si inforna il dolce, il forno deve essere ben caldo!

Vi ho fatto venire voglia di farla eh?? Condividete le vostre foto aggiungendo #FerraraFoodie e #chiarasbakery e pubblicherò la vostra torta tacolenta sulle mie Instagram Stories  per dirvi grazie di farmi entrare nelle vostre cucine😘 

 

2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *