PAN DI SPAGNA AL PISTACCHIO CON CAMY CREAM 5/5 (1)

PAN DI SPAGNA AL PISTACCHIO CON CAMY CREAM

Ciao 🌟 iniziamo la settima così, con una torta speciale: Pan di Spagna al pistacchio con Camy Cream!
Ieri è stato il compleanno di papà e indovinate chi ha fatto la torta?
Ho pensato di realizzare questa dolcezza perchè il Pan di Spagna al pistacchio è amato tantissimo a casa mia. Avevo già realizzato una ricetta con questo impasto, ma per farcirlo avevo utilizzato una mousse alla vaniglia e se volete vi lascio il link qui, se preferite questa variante. Questa volta, visto che avevo meno tempo, ho deciso di utilizzare solo Camy Cream, che secondo me è eccezionale.

Quindi, ecco a voi la ricetta, per fare un dolce bello, buono e con i fiori, come piace a me.

PAN DI SPAGNA AL PISTACCHIO CON CAMY CREAM

Porzioni 12 persone

Ingredienti

PAN DI SPAGNA AL PISTACCHIO

  • 85 g fecola
  • 15 g farina 00
  • 70 g farina di pistacchi
  • 150 g zucchero bianco
  • 200 g uova (intere)
  • 150 g tuorli
  • 1 bacca vaniglia
  • 1 limone

CAMY CREAM

  • 250 g mascarpone Lattebusche
  • 400 g panna da montare non zuccherata Panna Chef
  • 100 g latte condensato
  • 2 cucchiai zucchero a velo

Istruzioni

PAN DI SPAGNA

  1. Setacciare la farina e la fecola per tre volte. Unire, poi, la farina di pistacchio

  2. In una ciotola mettere i 200g di uova intere e in un'altra i tuorli. Entrambi sbatterli leggermente. Nella ciotola coi tuorli, aggiungere i semi della bacca di vaniglia e la scorza di un limone

  3. Sbattere nella planetaria, ad alta velocità, i 200g di uova con lo zucchero per 5 minuti; il volume deve essere triplicato e risultare lucido

  4. Continuando a montare le uova, aggiungere i tuorli e sbattere ad alta velocità per altri 10 minuti

  5. Aggiungere metà dose delle farine nella planetaria e amalgamare bene a bassa velocità (1), alternando breve scatti di massima velocità; aggiungere poi la rimanenza delle farine e continuare ad alternare bassa e alta velocità per un altro minuto, o giusto il tempo che la farina sia ben amalgamata. Non lavorate troppo il  composto, altrimenti si sgonfia.

  6. Una volta che il composto risulta lucido, gonfio e ben amalgamato, mettere in una tortiera di 26 cm

  7. Mettere  in forno preriscaldato, a 170°:

    - ventilato per i primi 20 minuti 

    - statico per altri 15/20 minuti (vedi immagine per modalità statica)

  8. Una volta cotto, ricoprite il pan di spagna con poco zucchero e poi lasciarlo raffreddare con un canovaccio sopra

CAMY CREAM

  1. Montare la panna, ma non del tutto (non deve avere una consistenza densa) e mettere da parte

  2. Sbattere il mascarpone, lo zucchero a velo, il latte condensato; far amalgamare bene

  3. Incorporare la panna all’impasto a bassa velocità, fino ad ottenere una crema omogenea e ariosa. È in questa fase che la panna si monterà ancora di più, per questo motivo non bisogna montarla del tutto inizialmente

  4. Assemblare il dolce: 

    - tagliare a metà il Pan di Spagna e farcirlo con un abbondante strato di Camy Cream appena fatta e sopra le fragole macerate;

    - porre sopra l'altra metà del Pan di Spagna e ricoprire il tutto con il resto della crema

DECORAZIONE

  1. Utilizzare dei fiori, in questo caso delle rose semisecche color pastello, gialle e rosa.

  2. Mettere il dolce il frigo per almeno due ore e poi servire

Note

Mi raccomando, utilizzate fiori che non contengano sostanze chimiche e lavateli prima di appoggiarli sopra il dolce e nel caso sporcassero la crema, nel momento in cui li servite, togliete quel leggero strato di crema. Ricordo che questi fiori non sono commestibili.

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *