CUPCAKE VEGANI AL CIOCCOLATO 5/5 (1)

BASTANO DUE MINUTI ET VOILÀ: CUPCAKE VEGANI AL CIOCCOLATO

Felice giornata miei amati Pupini.
Ecco a voi la mia nuova creazione: cupcake vegani al cioccolato, super buoni, super golosi!
E poi sono velocissimi da fare e per di più vegani! What else?
Così facili da fare, che basta una ciotola, una frusta a mano e degli stampi per muffin/cupcake.

cupcake vegani al cioccolato

COME FARE DECORAZIONI VEGANE?
  • Topping al cioccolato: In pochi secondi potete creare una cremina al cioccolato, data da pochissimi ingredienti: cacao amaro,  sciroppo di glucosio (o zucchero bianco) e un pò d’acqua.
    Per fare questa crema io vado ad occhio nel dosare l’acqua, che deve essere ben fredda. Basta procedere a piccole quantità alla volta, e mescolando bene con un cucchiaino, si può ottenere la consistenza desiderata.
    Ed ecco in poche mosse un buonissimo topping al cioccolato fatto in casa.
  • Decorazioni golose: gli arachidi caramellate sono la soluzione perfetta e veloce per questi cupcake al cioccolato. Tagliateli a pezzi grossolanamente, ma attenzioni a non mangiarli tutti nel mentre 😉 ve lo dico perchè io ne faccio fuori sempre metà sacchetto!
  • Briciole di impasto: un’altra idea carina per decorare è l’impasto dei cupcake sbriciolato. Questa può essere una soluzione a quei cupcake venuti troppo alti a causa del troppo impasto inserito nei pirottini.

E tu, quale decorazione sceglieresti?

Io vi confesso che è lui il mio preferito 😍

cupcake vegani al cioccolato

In questa ricetta vi spiegherò bene come realizzare questi dolcissimi dolcetti vegani. Curiosi?

CUPCAKE VEGANI AL CIOCCOLATO

Preparazione 2 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 27 minuti
Porzioni 12 cupcake

Ingredienti

CUPCAKE VEGANI

  • 200 g farina 00
  • 30 g cacao amaro
  • 1 cucchiaino lievito
  • 150 g zucchero di canna
  • 230 ml acqua fredda
  • 100 g cioccolato fondente
  • 70 ml olio di semi di girasole

CREMA

  • 300 g panna vegetale Hoplà

DECORAZIONE 1

  • q.b impasto sbriciolato

DECORAZIONE 2

  • 1 cucchiaio cacao amaro
  • q.b. acqua fredda
  • 1 cucchiaino sciroppo di glucosio o zucchero bianco extra fine
  • q.b. arachidi caramellate

Istruzioni

  1. Unire la farina, il lievito e il cacao; mescolare

  2. aggiungere lo zucchero di canna

  3. poi l'acqua fredda

  4. e infine l'olio; mescolare per bene

  5. sciogliere il cioccolato fondente nel microonde per due minuti e poi aggiungerlo all'impasto; mescolare per bene, fino ad ottenere un composto di questo tipo

  6. riempire i pirottini

  7. la quantità di impasto all'interno dei pirottini deve essere circa questo; mettere poi in forno a 180° per 25 minuti/30 minuti (fate sempre la prova stecchino) 

  8. una volta sfornati, lasciarli raffreddare completamente al di fuori del frigo

CREMA

  1. montare la panna

  2. inserirla in una sac a poche senza il beccuccio; il trucco per inserire bene la panna all'interno è utilizzare un bicchiere lungo, inserire all'interno la sac a poche e poi la panna necessaria

  3. decorare i cupcake al cioccolato 

DECORAZIONE 1

  1. per ottenere dell'impasto in più per decorare: tagliare la punta dei cupcake più alti e gonfi e con i polpastrelli sbriciolate il tutto sopra un piattino

  2. basterà prendere l'impasto sbriciolato e cospargerlo sopra la panna

DECORAZIONE 2

  1. in un bicchiere mettere il cacao amaro e lo sciroppo di glucosio o zucchero extra fine; aggiungere poi l'acqua a piccolissime dosi,  affinché si venga a ottenere una crema né troppo liquida né troppo granulosa. L'acqua viene inserita ad occhio, proprio perchè si tratta di una cremina "last minute" e di facilissima riuscita

  2. tagliare grossolanamente le arachidi caramellate

  3. decorare prima con il topping al cioccolato e poi con una cascata di arachidi caramellate

  4. Mettiamo i nostri cupcake a riposare in frigo et voilà: una bontà per tutti!

Note

Vi consiglio di non mangiarli appena tolti dal frigo, ma di toglierli almeno 5 minuti prima; se invece è piena estate, non seguite questo mio consiglio 😉 

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *